Siti per la condivisione delle immagini

Affidati al foto sharing

I siti che permettono l’archiviazione e la condivisione di foto online offrono un luogo sicuro in cui poter per conservare le immagini.

Oggi si parla molto di condivisione delle foto sul cloud, eppure c’è chi ancora si affida alle pennette ubs e ai dischi esterni per il backup di immagini e documenti, con il rischio che i supporti si possano danneggiare e i file andare persi per sempre. 

L’archiviazione su supporto fisico ha dei limiti, tra cui:

  • Dovete portarli sempre con voi per poter accedere alle foto. Se sono pesanti o ingombranti, come i dischi rigidi, può essere davvero scomodo.
  • L’archiviazione fisica presuppone l’acquisto di supporti idonei che costano e che devono essere rinnovati, in quanto con il tempo possono rompersi o non essere più compatibili con i sistemi operativi. 
  • Basta una caduta del supporto, uno sbalzo di corrente elettrica o anche un furto per perdere tutto.

Pro e contro dei siti per caricare foto online

I siti di foto sharing e i siti per caricare immagini online hanno molti vantaggi:

  • Permettono l’archiviazione fotografica salvaguardando la condivisione delle immagini.
  • Danno accesso alle tue immagini ovunque tu sia, basta avere una connessione internet.
  • Permettono una raccolta di foto online da poter organizzare in modo ordinato e il poter condividere le immagini con chiunque tu voglia: amici, parenti, anche e soprattutto per il lavoro.

I siti per caricare immagini online non sono comunque esenti da problemi, ad esempio:

  • Un sito di foto sharing può essere hackerato e tutte le tue foto rubate o cancellate.
  • I siti per la raccolta foto online ogni tanto decidono di chiudere… e se non ve ne accorgeste o non faceste in tempo a spostare tutte le vostre immagini altrove in tempi brevi?
  • Molti servizi di archiviazione per le immagini non sono gratuiti e hanno, in certi casi, dei costi non proprio accessibili.

I servizi Cloud di condivisione foto più utilizzati

Qualunque siano le tue esigenze, c’è sicuramente un sito di archiviazione di foto per te, scopriamone alcuni insieme.

Amazon Prime Foto

Amazon Prime Foto è il sito Amazon per l’archiviazione disponibile per i membri Prime, per gli altri è a pagamento sui 20 euro l’anno. Offre archiviazione illimitata per caricare le foto online e 5GB di spazio per i video. Permette di condividere le foto sui social come facebook, o di caricarle e inviarle via e.mail. Possiede l’opzione di tag automatico per le immagini e i video, ad esempio per tipo di animale, persona e luogo. Puoi ordinare la stampa delle tue foto, che puoi anche vedere con la fire stick tv. Usando la Family Vault, si possono invitare fino a cinque membri della famiglia e raccogliere le foto insieme.

Flickr

Flickr è tra i migliori siti di archiviazione e condivisione di foto online, grazie alla sua enorme quantità di spazio messo a disposizione, 1 TB di spazio gratuito, pari a circa 500.000 foto. Ha un design semplice e pulito che lo rende molto facile da usare. Offre una grande selezione di strumenti per l’editing fotografico, come la rimozione degli occhi rossi o la regolazione dei valori tonali. Grazie al drag-and-drop potrai organizzate i tuoi album velocemente.

ICloud Photo Library di Apple

Servizio per condividere foto icloud, utilissimo per chi utilizza Apple. Funziona con Foto per iPhone, iPad e Mac, e fornisce anche servizi di sincronizzazione per dispositivi come Apple TV. Può eseguire automaticamente i backup e sincronizzare tutte le immagini e i video tra i dispositivi. Ti basterà scattare una foto con il tuo iPhone che questa verrà caricata automaticamente su ICloud Foto. Organizza foto e video per data, ora e luogo.

500px

Simile a Flickr, le foto si possono caricare sia tramite app per Android e iOS, sia tramite il loro sito web. Permette fino a 20 foto da condividere a settimana gratuitamente, poi è a pagamento. Le foto vengono inserite nella libreria e si possono importare anche da google, dropbox o da programmi come Lightroom.

Google foto

Basta avere un account Google per poterlo utilizzare, gratuitamente, con un numero illimitato di foto da condividere, basta che non abbiano risoluzione superiore a 16 megapixel, oltre questa dimensione le immagini vengono compresse automaticamente. Semplice, intuitivo e immediato con strumenti a disposizione come la realizzazione di presentazioni o la creazione di GIF.

Photobucket

Permette agli iscritti di caricare foto e video e condividerli con altri. I membri possono anche mostrare le loro foto su altri siti web includendo un link diretto, che rimanda alle immagini originali memorizzate sui server di Photobucket, utile se si condividono molte foto online. Le foto si possono caricare tutte insieme e dispone di un’app per desktop per i backup automatici.

Offre funzioni di editing, ritaglio, filtri ed effetti con cui personalizzare le immagini.

I commenti sono chiusi.