5 consigli per scegliere la tariffa luce più conveniente

In Italia ci sono più di 50 fornitori di elettricità e diverse centinaia di tariffe elettriche differenti.

Se vuoi cambiare il tuo fornitore di energia elettrica, puoi trovare molti modi su Internet. I comparatori di tariffe, ad esempio, confrontano i prezzi e le offerte sull’elettricità più convenienti per il cliente con la semplice pressione di un pulsante. Se non si desidera cercare da soli nella rete, è possibile anche contattare il servizio di supporto.

L’utilizzo dei comparatori è piuttosto semplice: giusto per fare un esempio, il CheTariffa.it permette di ottenere un elenco delle offerte più convenienti inserendo il codice postale e il consumo di elettricità previsto. Più conosci in modo preciso il tuo consumo medio annuo, più mirata sarà la ricerca su Internet del provider più economico. Il codice postale è indispensabile per geolocalizzare le offerte (il fornitore più conveniente può cambiare da zona a zona), un’indicazione del consumo è necessaria perché le tariffe vengono selezionate a partire dalle abitudini di consumo dell’utente.

Nell’ultimo test svolto sul portale chetariffa.it, tutti i calcolatori delle tariffe elettriche hanno ricevuto una valutazione buona o addirittura molto buona. In molti si sono classificati tra i siti più graditi dal pubblico nel settore della comparazione di prezzi e offerte.

I portali di comparazione tariffe sono a pagamento?

La ricerca della tariffa elettrica economica è totalmente gratuita. Puoi anche cambiare il fornitore di energia elettrica tramite lo stesso sito web.

I calcolatori di comparazione dell’energia elettrica sono finanziati dalle commissioni che ricevono dai fornitori di energia elettrica per la segnalazione di nuovi clienti, oltre che dalla pubblicità sulle pagine specifiche. Tutto ciò si differenzia, ad esempio, dai servizi finanziari, dove i calcolatori dei prezzi di solito elencano solo le offerte degli assicuratori o delle banche con cui lavorano

Quali problemi possono sorgere quando si confrontano le tariffe luce?

Tuttavia, dovresti sapere alcune cose per poter classificare correttamente i risultati delle pagine.

La tariffa elettrica ideale combina quattro elementi: da un lato, dovrebbe avere il periodo di preavviso e la durata del contratto più brevi possibili. D’altro canto, dovrebbe offrire ai consumatori una garanzia di prezzo per tutelarli dagli aumenti di prezzo durante la durata del contratto. Infine, è importante assicurarsi che il contratto preveda una proroga automatica.

Quali condizioni devono essere verificate quando si confronta l’elettricità?

La durata del contratto:

Più breve è, più velocemente puoi passare a un nuovo fornitore, quindi forse più economico, alla fine del contratto.

 

Il periodo di preavviso:

Anche in questo caso vale quanto segue: più breve è la scadenza, più velocemente potrai cambiare di nuovo.

Il prezzo garantito:

Se la nuova tariffa include una garanzia di prezzo, questa ti protegge dagli aumenti di prezzo durante il periodo del contratto.

Il rinnovo automatico:

Il contratto si rinnova automaticamente se non lo annulli? Se è così, prendi nota di data e ora di recesso nel tuo calendario al momento della firma del contratto, in modo da non perdere l’ora dell’uscita!

Che tipo di elettricità vuoi?

Vorresti elettricità verde e, in tal caso, quanto è importante per te che sia elettricità verde pura?

Quando si confronta l’elettricità, è possibile scegliere tra l’elettricità generata esclusivamente da energia idroelettrica o una combinazione di energia eolica e idroelettrica.

Alcuni fornitori fanno anche affidamento proporzionalmente anche sui combustibili fossili e tengono le mani lontane solo dall’elettricità prodotta dall’energia nucleare.

Non lasciare che i trucchi di marketing dei fornitori ti accechino. L’elettricità verde non è sempre e solo elettricità verde!

Quando confronti l’elettricità, controlla esattamente da dove proviene l’elettricità che acquisti e le proporzioni delle fonti energetiche rinnovabili nella tua tariffa elettrica.

I commenti sono chiusi.