La riconquista in amore: gli step da seguire

Ti sei lasciato e i tuoi giorni sono vuoti? Non riesci a desiderare nessun’altra donna e vuoi tornare insieme alla tua ex? In realtà esistono tutta una serie di strategie per riconquistare chi oggi sembra non nutrire alcun sentimento nei tuoi confronti, ma dovrai muoverti con una certa prudenza e non compiere scelte frettolose.

La prima cosa da evitare è di certo l’insistenza. Se inizi a tempestare la donna che vuoi avere accanto con numerose telefonate o messaggi nel cuore della notte non farai altro che ottenere l’effetto contrario. Lei si allontanerà inevitabilmente e a quel punto la riconquista potrebbe rivelarsi un vero e proprio fallimento.

La amo ancora: cosa posso fare

Avere il cuore spezzato non è una bella esperienza. Si diventa apatici, privi di motivazioni e le giornate sembrano non passare mai. Evita di entrare nel vortice della depressione e inizia a prendere le redini della tua vita. Un passo dopo l’altro diventerai una persona migliore a lei non potrà che guardarti con occhi nuovi, quindi riscoprire in te l’uomo con il quale ha sempre desiderato avere una storia d’amore.

Da dove inizia quindi il processo verso la riconquista? A differenza di quello che puoi pensare non dovrai compiere nessun gesto d’amore eclatante, ma l’unica cosa da fare è concentrarti su te stesso, quindi migliorare non solo l’aspetto estetico, ma anche la parte interiore, quella più intima. Per questo potrai iniziare a trascorrere il tempo libero svolgendo diverse attività che possono distrarti e darti benessere ad ampio raggio.

Potresti, ad esempio, iscriverti in palestra, frequentare nuove persone, dedicarti al fai da te, al giardinaggio, alla pittura e a tutto ciò che ti piace. All’inizio tutto potrebbe sembrarti strano ma nel giro di qualche settimana riscontrerai i primi risultati. La costante ossessione verso la tua ex tenderà a sfumare e questo ti poterà ad essere più concentrato sul presente.

La riconquista in amore: gli step da seguire

Ricorda che il successo della riconquista risiede nell’atteggiamento giusto. I contatti con la tua ex non devono essere continui ed è importante adottare un certo distacco. Ti servirà per riflettere, identificare i tuoi punti deboli e di conseguenza diventare più forte.

Specialmente se lei ti ha detto che non prova più nulla, disperarsi non serve e nemmeno implorarla. Del resto nessuna donna vuole al suo fianco un compagno debole e insicuro, quindi evita ogni gesto romantico che possa trasformarsi solo in uno zerbino. Probabilmente la tua ex sta solo attraversando un periodo di crisi o ha conosciuto un altro uomo, ma in futuro potrebbe pure tornare. In ogni caso non si possono fare molte previsioni in amore ed è ben anche evitare di illudersi.

Meglio quindi iniziare un percorso di crescita personale, attraverso il quale diventare un uomo equilibrato, in grado di affrontare anche le situazioni più difficili e che sa esattamente quello che vuole dalla vita. Gl step da seguire sono diversi ma con un pizzico di buona volontà potrai ottenere vantaggi che superano ogni tua aspettativa.

Stare bene per riconquistare

Solo le persone che hanno raggiunto un elevato benessere mentale e fisico possono sperare di riconquistare l’ex o di iniziare una relazione matura. Purtroppo quando si affrontano periodi bui e di disperazione diventa abbastanza complicato guadare la realtà con una certa lucidità, per questo è spesso necessario un supporto che possa farti superare il vortice della delusione.

A questo proposito, proprio al fine di attuare un profondo cambiamento della tua personalità e migliorare la tua autostima, potrai fare affidamento sul sistema La amo ancora di Teo Savin per evitare di mandare in fumo la tua storia d’amore. Grazie a questo metodo, potrai quindi apprendere le basi della riconquista e conoscere tutti i passi falsi da evitare assolutamente. Diventare l’uomo che ogni donna vorrebbe al suo fianco non è impossibile.

I commenti sono chiusi.