Come migliorare la luce della casa

La luce gioca un ruolo importante nella nostra vita quotidiana. Durante l’inverno ne abbiamo un gran bisogno, inoltre è utile anche per portare con sé la sua parte di calore. Guadagnare più luce conferisce alla tua casa un aspetto più vivo. Uno spazio cupo innesca immediatamente una reazione negativa tra chi ci vive; vale a dire nervosismo e depressione. Come sei arrivato a promuovere la luce nella tua casa? Sappi che ci sono diversi suggerimenti per illuminare il tuo interno troppo scuro.

Scelta del colore della parete

Questa scelta è essenziale. In assenza di luminosità, optare invece su una vernice bianca o optare per colori più chiari o più luminosi, come il giallo pulcino o altro colore simile, una soluzione migliore per portare lucentezza e invadere l’illuminazione in una stanza buia. Questa scelta sublimerà la tua casa oltre a portare e creare un aspetto di chiarezza nel più piccolo raggio di luce. Ideale per pareti affacciate alla finestra, pavimento, soffitto o anche lucernario per catturare la luce proveniente dall’esterno.

Usare gli specchi

Lo specchio è un oggetto dai molteplici usi. Oltre a conferire un effetto moderno ed estetico ai tuoi interni, ottimizza anche la percezione dello spazio e la circolazione della luce attraverso i riflessi emessi. In generale, puoi usarlo per catturare la luce verso il cuore del soggiorno, posizionandolo strategicamente. Pertanto, è necessario metterlo in un punto rivolto verso la sorgente luminosa in modo che possa catturarla facilmente al minimo raggio e farla diffondere in tutta la stanza. Inoltre, è l’accessorio perfetto per attenuare il lato oscuro della tua casa.

Anche le pareti in vetrocemento sono utili per far filtrare la luce. Possono essere usate per realizzare un muro divisori, per restituire luce ad un ambiente che non ne ha.

Installazione di tende in voile

La scelta della tende può anche ottimizzare aumentare la luminosità dei tuoi interni. La tenda trasparente, infatti, o una tenda semitrasparente, permette alla luce di penetrare naturalmente in una casa e preserva l’interno in modo che nessuno lo veda da fuori. Quindi, vai avanti e vesti le tue finestre con queste tende in voile per dare sempre più lucentezza alle tue stanze proteggendo la tua privacy. Ideale in soggiorno, è un elemento di arredo essenziale.

Più luci

Le luci sono spesso utilizzate come decorazione, ma perché non combinarle sia per l’apporto di luce che per l’aspetto decorativo! Pertanto, questi accessori conferiscono un’atmosfera molto speciale alla stanza. Di solito, una stanza dovrebbe avere almeno una lampada e puoi accumularli appendendo lampadine, paralumi, lampadari o le piccole lampadine incassate nel soffitto per la decorazione e il design.

L’illuminazione a risparmio energetico utilizza lampadine speciali, in modo da consumare meno energia rispetto all’illuminazione standard. Inoltre, è fondamentale specificare che l’illuminazione a basso consumo non è paragonabile a un impianto a bassa tensione. In un impianto elettrico, non è la tensione a determinare il carattere di basso consumo, ma la potenza. Pertanto, le lampadine a basso consumo vengono scelte in base al valore della sua potenza – che si esprime in Watt (W).

Riqualificazione dello spazio

Nel caso in cui la tua stanza sia troppo occupata, sarà più buia e opprimente. Tuttavia, la riqualificazione dei tuoi interni consiste nel privilegiare lo spazio e l’arredamento in modo che la stanza sia invasa dalla luce. Sii più raffinato, vale a dire, il riempimento eccessivo dovrebbe essere evitato. A seguito di questo effetto, avrete l’impressione che le vostre stanze avranno guadagnato spazio e ovviamente luminosità.

I commenti sono chiusi.